Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

logo Movimento 5 StelleAbbiamo una possibile data per il referendum sull’autonomia. Zaia ha detto che potrebbe essere il 22 ottobre 2017. Questo significa che non avremo un election day, e che quindi i costi per fare il referendum (14 milioni di euro) non saranno assorbiti da altre elezioni fatte contemporaneamente. Dunque, al momento saranno i cittadini veneti a pagare il referendum.

Questo a noi non va bene e rilanciamo la nostra proposta: abbiamo chiesto alla giunta regionale di abolire i vitalizi dei consiglieri e degli ex consiglieri regionali. In questo modo si risparmieranno proprio 14 milioni, la cifra che serve per fare il referendum. Sia la Casta e non i cittadini a pagarlo.

Zaia si era detto d’accordo davanti alle telecamere, ma al momento in Consiglio sta bloccando la nostra proposta. Ora non ci sono più scuse: bisogna decidere!
Vi informeremo sull’esito di questa nostra battaglia di giustizia.