btn scopriprogramma btn segnalazione


Il Fatto Quotidiano: Giustizia e Impunità

News, inchieste e blog su politica, cronaca, giustizia, economia
  1. Luigi Bisignani “non doveva essere fatto fuori e doveva essere remunerato” come lobbysta in quanto “era importante” per il futuro in Eni di Claudio Descalzi e “lo poteva appoggiare per la successione di Scaroni”; Obi Emeka, il presunto intermediario già condannato in primo grado a 4 anni, “lo potevano fare fuori, e Akinmade era l’unico […]

    L'articolo Processo Eni Nigeria, l’ex manager Armanna al pm: “Bisignani importante per Descalzi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

  2. Confermare la sentenza emessa dalla Corte d’Appello di Milano che il 23 gennaio scorso ha disposto il non luogo a procedere nei confronti di Umberto Bossi e il figlio Renzo, imputati per appropriazione indebita con l’ex tesoriere Francesco Belsito, quest’ultimo condannato invece a un anno e 8 mesi e 750 euro di multa, con pena […]

    L'articolo Lega, Belsito ricusa giudici Cassazione. Pg: “Confermare non luogo a procedere per i Bossi” proviene da Il Fatto Quotidiano.

  3. È l’ultimo consigliere coinvolto nell’inchiesta sul Csm rimasto al suo posto, nonostante sia autosospeso ormai da settimane. Adesso Paolo Criscuoli ha chiesto di essere collocato in aspettativa. Il consigliere togato che si era autosospeso dopo il suo coinvolgimento – senza essere indagato – nella vicenda delle riunioni organizzate dal pm romano Luca Palamara, con Cosimo Ferri e […]

    L'articolo Csm, ok a dimissioni anticipate Fuzio. Togato Criscuoli chiede aspettativa proviene da Il Fatto Quotidiano.

  4. Gli uomini della Guardia di Finanza hanno ricevuto ordine dalla procura di Milano di perquisire la casa di Francesco Vannucci, l’ex bancario di Suvereto, in provincia di Livorno, “terzo uomo” dell’affaire Metropol di Mosca. Vannucci è stato raggiunto da quattro militari delle Fiamme Gialle di Milano. Una perquisizione millimetrica che ha riguardato anche giardino, rimessa, […]

    L'articolo Lega-Russia, l’avvocato Meranda indagato. Gdf perquisisce casa di Vannucci “terzo uomo del Metropol” proviene da Il Fatto Quotidiano.

  5. Per la morte di Niccolò Ciatti, il 22enne fiorentino pestato e ucciso nell’agosto 2017 in una discoteca di Lorret de Mar, il pm spagnolo di Blanes ha chiesto il rinvio a giudizio per omicidio volontario per uno solo dei tre ceceni coinvolti. Per gli altri due la procura ha chiesto l’archiviazione provvisoria, istituto di diritto spagnolo […]

    L'articolo Niccolò Ciatti pestato a morte: chiesto rinvio a giudizio solo per uno dei tre ceceni coinvolti proviene da Il Fatto Quotidiano.