btn scopriprogramma btn segnalazione


Siamo convinti che il turismo sia un ambito da sviluppare in modo decisivo.

Abbellire i nostri paesi, evidenziare luoghi di interesse turistico, evidenziare le attività economiche di interesse turistico, e realizzare una mappa a livello trevigiano con un percorso turistico da proporre ai visitatori, anche esteri, può contribuire moltissimo a valorizzare le attività economiche del comune, ovvero le strutture ricettive, ristoranti, negozi e, non ultimo, le cantine.

  • Ripristino dei vecchi sentieri che corrono su tutta la dorsale collinare per renderli facilmente percorribili sia dagli amanti della natura che dalle famiglie, garantendo e monitorando la salute delle aree boschive e tenendole pulite costantemente;
  • Aumento della capacità ricettiva collegata al comparto agro-alimentare: abbiamo eccellenze non solo nel settore vitivinicolo, valorizziamole!
  • Sensibilizzazione al contatto con la natura mediante politiche mirate ad un turismo sostenibile e con conseguente attenzione al tipo di agricoltura praticata per garantirne la compatibilità con chi frequenta il territorio interessato;
  • Realizziamo una rete ciclopedonale di collegamento comunale e intercomunale unica e completa da inserirsi all'interno di un macro modello di sviluppo turistico del territorio supportato dall'Unione dei Comuni;
  • Mappatura e promozione delle bellezze paesaggistiche, dei monumenti di interesse storico-culturale, delle strutture ricettive e delle cantine per renderle accessibili e fruibili a tutti, sia per una maggiore valorizzazione che per diffonderne la conoscenza;
  • Creazione di una rete di informazione sia digitale che non per indirizzare la domanda turistica nel nostro territorio;
  • In vista del centenario dello scoppio della Grande Guerra, proporre la realizzazione di un unico museo commemorativo a livello intercomunale per tutto il territorio del Quarier del Piave.