btn scopriprogramma btn segnalazione


Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Venerdì 12 Aprile 2013 - Miane

In occasione della “Prosecchissima” di domenica 14 aprile, il WWF AltaMarca e l’associazione Colli puri di Collalbrigo hanno esposto lungo il percorso alcuni striscioni rivolte alle istituzioni per ottenere delle risposte esplicite: non solo "Stop pesticidi" e "Prosecco Docg biologico", ma anche "LASCIATECI I BOSCHI" per bloccare la crescita incontrollata dell’espansione dei vigneti (+42% in 8 anni).

Ma la principale richiesta/augurio rivolta ai sindaci, ai cittadini e ai partecipanti alla manifestazione che respireranno a pieni polmoni e si disseteranno alle fontane è quella di fermare l'uso dei pesticidi tossico-nocivi nella monocoltura del prosecco, per portare “TUTTA LA DOCG PROSECCO AL BIOLOGICO” ed “INVERTIRE IL TREND DELLA CRESCITA DEI TUMORI NELLA ULSS 7" (+5.5% annuale negli ultimi sei anni).

Significativa la scritta esposta nella scuola materna di Miane, luogo pubblico significativo, dove si chiede "TUTTA LA DOCG PROSECCO AL BIOLOGICO, PER INVERTIRE IL TREND DI CRESCITA DEI TUMORI".

(Fonte: WWF AltaMarca).