btn scopriprogramma btn segnalazione


Valutazione attuale: 5 / 5

Stella attivaStella attivaStella attivaStella attivaStella attiva
 

Igiene personale

Pulizia dei denti

Il fluoro non fa bene, per cui utilizzarne una quantità piccola, corrispondente al volume di un pisello. Spazzolare bene i denti dalla gengiva verso il basso, per l'arcata superiore, e dalla gengiva verso l'alto per l'arcata inferiore, facendo in modo che le setole si trovino a 45 gradi quando sono a contatto con le gengive: in questo modo si riduce la possibilità di sanguinamento

Dentifricio sbiancante all'aloe fatto in casa

INGREDIENTI

1 cucchiaio di polpa di aloe vera (equilibria) oppure estratta dalla foglia della pianta
1 cucchiaio di bicarbonato
5 gocce di acqua ossigenata
5 gocce di olio essenziale di menta
5 gocce di olio essenziale di salvia

ISTRUZIONI

Mescolare l’aloe con l’acqua ossigenata e aggiungere il bicarbonato e le gocce di olio essenziale, amalgamarlo bene fino ad ottenere una consistenza tipo yogurt.

Se l’impasto è troppo liquido aggiungere bicarbonato, se è troppo denso aggiungere la polpa di aloe.

P.S.: se l’aloe viene estratta dalla foglia frullarla con il mixer prima di amalgamare il tutto.

Controllare gli ingredienti dei prodotti cosmetici

Occhio agli ingredienti: nei prodotti cosmetici tradizionali vi sono molti derivati dal petrolio che non sono assolutamente innoqui! Clicca per approfondimenti

Proteggersi dalle punture di insetti

Zanzare

Consigli utili dalla rivista La vita in campagna

Per quale motivo le zanzare pungono me più di altri?

Alcune persone, in effetti, vengono punte più di altre.
È probabile che nel sudore di chi è meno sensibile sia presente una sostanza (non avvertibile al nostro olfatto)
assai fastidiosa per le zanzare.

Esistono prodotti naturali con cui posso proteggermi?

Di una certa utilità (per circa 20 minuti) è l’olio essenziale di citronella, specialmente se viene associato ad olio essenziale di menta, geranio e verbena.
Un altro prodotto valido è l’olio di neem, che si ricava dai semi dell’omonima pianta indiana ed è reperibile, puro, nelle erboristerie più fornite.  

Come agisce l'olio di neem?

Applicato sulla pelle la rende assai poco appetibile alle zanzare, che se ne tengono alla larga oppure, se arrivano ad appoggiarsi sulla cute, evitano di pungerla.

L'olio di neem è utile anche come "dopo puntura"?

Sì, l'olio di neem ha anche proprietà disinfiammanti e cicatrizzanti: applicato sulla parte irritata riduce il fastidio delle punture d'insetto.